Mercatini di Natale

Le Offerte Sottocosto

La Vendita Sottocosto

Può un negozio vendere i prodotti ad un prezzo inferiore di quello pagato per il loro acquisto?
La risposta è sì, come possiamo facilmente comprendere osservando i cartelloni e le pubblicità sui giornali che illustrano eccezionali promozioni, grazie alle quali i clienti possono beneficiare di assolutamente un prezzo straordinario.

Appare, infatti, eccezionale che i negozi rinuncino ad ogni margine di ricavo ed addirittura vadano in perdita per garantire agli acquirenti cospicui risparmi, ma in realtà dalle vendite sottocosto possono scaturire significativi ricavi per i venditori.

Di frequente esse costituiscono un'ottima occasione per invitare i passanti a visitare il negozio, magari mossi dalla semplice curiosità oppure da una missione da portare a termine.

Di frequente i cultori dei prodotti a prezzo scontato sono segugi, sempre informati ed aggiornati, che non perdono un'occasione di risparmio anche se essa richiede un lungo tragitto o una levataccia all'alba.

Non bisogna, infatti, dimenticare che molte offerte sottocosto prevedono un numero di pezzi disponibili prestabilito ed una volta esaurite le scorte non resta che rassegnarsi, preparandosi per tempo alla successiva promozione.

E nel caso delle offerte sottocosto il tempo non manca, dal momento che il DPR numero 218 del 2001 stabilisce che esse vadano comunicate al Comune almeno con dieci giorni d'anticipo rispetto all'inizio della vendita a prezzo scontato.